Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_curitiba

Anagrafe

 

Anagrafe

 

Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E) - Informazioni dal sito del Ministero degli Affari Esteri


SETTORE ANAGRAFE CONSOLARE

Il Settore "Anagrafe Consolare" cura l’aggiornamento dei dati dei cittadini italiani residenti in questa circoscrizione consolare.

E-mail:  curitiba.anagrafe@esteri.it

Si prega di visitare il sito web prima di inviare messaggi e-mail con richieste di informazioni. Ai messaggi recanti domande le cui risposte sono già presenti sul sito, non sarà data risposta.

AVVISI IMPORTANTI

Tutti i Comuni italiani hanno un registro aggiornato dei cittadini italiani residenti all'estero (AIRE - Registro degli Italiani Residenti all'Estero), così come ogni Consolato ha un registro per i residenti che vivono nella propria circoscrizione consolare ("Anagrafe Consolare").
I Consolati offrono ai cittadini residenti all'estero nelle rispettive circoscrizioni gli stessi servizi che i Comuni italiani erogano a coloro che risiedono nel territorio della Repubblica italiana.
In virtù della legge 470 del 27 ottobre 1988, i cittadini italiani all'estero che trasferiscono la propria residenza per un periodo superiore a 12 mesi hanno l'obbligo di informare il Consolato competente territorialmente entro 90 giorni dall'arrivo nel paese straniero.

INFORMAZIONI GENERALI
L'iscrizione all'AIRE e/o l'aggiornamento della propria situazione anagrafica SONO SERVIZI GRATUITI e devono essere richiesti unicamente via posta ordinaria, raccomandata o corriere, a scelta del richiedente (sulla busta dovrà figurare la destinazione: C.A. Anagrafe)

NON É PIÙ ACCETTATA LA CONSEGNA DEI MODULI PRESSO LO SPORTELLO.

ISCRIZIONE ALL'AIRE

Il richiedente, unitamente alla dichiarazione sostitutiva / modulo di iscrizione all'AIRE (MOD 1 - DICHIARAZIONE SOST E RICHIESTA SERVIZI) deve allegare una fotocopia semplice dei seguenti documenti:

1. prova di residenza recente (massimo tre mesi) a nome proprio, comprovante la residenza nella nostra circoscrizione consolare;

2. eventuale fotocopia del passaporto italiano o carta d'identità, anche se scaduti;

3. RNE (“Registro Nacional de Estrangeiro”) o "protocolo" della Polizia Federale;

4. (Solo per i doppi cittadini) fotocopia del documento di identità “RG”.

IMPORTANTE:

Si fa presente che la firma apposta sulla “Dichiarazione Sostitutiva” deve corrispondere alla firma riportata nel documento di identità presentato.

La domanda di iscrizione all'AIRE deve essere firmata dall’interessato, deve specificare l’ultimo Comune di residenza in
Italia e deve indicare i familiari che vivono nella stessa abitazione. Questi ultimi, se maggiorenni, dovranno a loro volta, presentare la stessa documentazione personale di cui sopra in allegato alla rispettiva richiesta di iscrizione all’AIRE.

AGGIORNAMENTO DELL'INDIRIZZO PRESSO L'AIRE DI RESIDENZA (Cambio di indirizzo)

In caso di cambiamento dell’indirizzo, i cittadini già registrati presso l’Anagrafe consolare di questo Consolato Generale, dovranno immediatamente comunicare tutti i dettagli della nuova residenza, così come il numero di familiari conviventi, utilizzando la dichiarazione dichiarazione sostitutiva / modulo di iscrizione all'AIRE, allegando comprovante di residenza e copia del passaporto o della carta di identità, italiana o brasiliana, fotocopiata su entrambi i lati.

IMPORTANTE: Si fa presente che la firma apposta sulla “Dichiarazione Sostitutiva” deve corrispondere alla firma riportata nel documento di identità presentato.

_____________________________ ***_____________________________

Secondo quanto previsto dalla Legge 27 ottobre 1988, n. 470 (1) si informa che non sará data risposta ai solleciti dei connazionali prima del termine di 180 giorni stabilito per legge.

(L. 27/10/88 n. 470 - Anagrafe e censimento degli italiani all'estero - 1/circ - Capo I - Anagrafe dei cittadini residenti all'estero - Par. 7: "Una copia autentica della dichiarazione o, in mancanza di questa, l'iscrizione d'ufficio è trasmessa entro centottanta giorni
dall'ufficio consolare al Ministero dell'interno per le registrazioni di competenza e per le successive, immediate comunicazioni al comune italiano competente.")

Per le variazioni del nucleo familiare, come nascite, matrimoni, morti e divorzi, si prega di visitare la sezione Stato Civile.


17